mercoledì 31 dicembre 2014

L'Aquila forever. 99 rintocchi per la resurrezione. Onna nel cuore

Una mostra omaggio e dono dedicata alle vittime del sisma del 2009 e alla popolazione dell’Aquila e dintorni, che tanto si è impegnata nella rinascita e nella ricostruzione degli edifici e del tessuto sociale ed economico del territorio.

Dall’idea di Alessandro Piccinini di invitare 99 artisti a dipingere altrettante telette 18x24cm, come 99 erano i rintocchi della Torre Civica dell’Aquila, sono diventati oltre 130 gli artisti che hanno contribuito a realizzare ben due opere collettive, 99 rintocchi per una resurrezione e Onna nel cuore, per sottolineare che la città dell’Aquila è viva e rinasce con le sue vittime.

Di seguito i nomi degli artisti partecipanti:
E. Accoto, S. Agostini, G. Aiolo, S. Alessi, A. Allocca, E. Andújar, F. Antonelli, M. Bagordo, A. Baldissera, S. Barbagallo, R. Bartolozzi, L. Bergamini, A. Bilotta, F. M. Bonifazi, A. Boschi, R. Brandi, G. Brizio, L. M. Bruno, N. Caito, E. Calabria, N. Cannizzaro, J. Capilla Fernandez, C. Capuano, S. Carletti, C. Carratalà, A. Catalano, A. Catini, R. Cecconi, M. Cosimelli, F. Crisarà, G. Cuocolo, M. De Angelis, S. De Angelis, G. Di Bernardini, F. Di Cicco, P. Di Sciullo, F. Di Stefano, M. Di Tonno, F. Dodi, P. Dottori, F. Durelli, P. D’Orazio, E. Echeoni, M. Emanuele, D. Falasca, P. Falcone, F. Fedele, L. Ferranti, F. Ferrari, S. Gagliano, A. Gentile, S. Giugno, S. Giunta, M. Glorioso, E. Guerra, C. Guiducci, R. Gulotta, S. Herler, H. Tchoukatcheva Petrana, A. Iaccarino, M. Ionascu,B. Jandolo, D. Lihor, L. Lombardi, M. Loro, P. Maccioni, L. Manciati, C. Marcelli, C. Mariani, A. Massinissa, R. Mele, V. Milici, J. Millán, D. Mingardi, V. Miroballli, S. Mirra, A. Mongelli, Monil, A. A. Moussa, T. Musilli, A. Nemiz, I. Nurigiani, M. C. Ochoa, J. Pace, G. Paluzzi, L. Paratore, M. Parentela, A. Passa,P. Pastore, A. Piccinini, T. Pollidori, V. Pucci, R. Quintini, M. Ramazzotti, G. Reffo, R. Restante, Rezakhan, R. Ricci, A. Risuleo, R. Rodriguez, M. Ruiz Ruiz, S. Ruocco, C. Sabellico, O. Sabene, N. Santarelli, L. Santoro, S. Savini, A. Scappaticci, E. Scardamaglia, G. Sciannella, M. Serri, I. Seta, S. Sfodera, G. Soldi, K. Thomas, L. Tocci, G. Tranchida, I. Tufano, Valdor, P.Veneziani, A. Vespaziani, C. Vigevani, P. Vostinariu, O. Zampieri.

A corredo dell’esposizione delle due opere collettive, le sezioni fotografiche “L’Aquila sopra” e “L’Aquila sotto”: fotografi contemporanei che riflettono la città dell’Aquila oggi e gli speleologi del Gruppo Grotte e Forre Francesco De Marchi del Club Alpino Italiano – Sez. L’Aquila che illustrano con sorprendenti immagini il territorio aquilano nella ricchezza delle sue numerose grotte, impraticabili per il pubblico, tranne le note Grotte di Stiffe.

Performaces pittoriche collettive, iniziative per bambini per L’Aquila immaginata e una Mail Art Internazionale continuano ad arricchire la manifestazione, venendo incontro alle tante richieste di partecipazione e testimonianza che non solo il mondo dell’arte, ma anche quello culturale e sportivo hanno formulato fin dalle prime tappe espositive, presso i Centri Culturali Gabriella Ferri e Aldo Fabrizi di Roma.

Terza tappa espositiva, il Museo-Fondazione Venanzo Crocetti è un luogo d’eccezione per la maratona artistica e culturale L’Aquila Forever, trattandosi dello studio di un artista abruzzese che tanto ha dato alla cultura e continua a contribuire dopo la morte dello scultore, in particolare con iniziative benefiche destinate al restauro delle opere d’arte nel territorio aquilano, dopo il terremoto del 2009.

Tappa finale all’Aquila dal 21 al 31 marzo 2015, al Palazzetto dei Nobili recentemente restaurato, con un fitto programma di appuntamenti, e concerti del Concentus Serafinum Aquilano. Il 28 marzo 2015 una staffetta di atleti romani e aquilani, ricongiungerà il “Mattone della Ricostruzione”, tagliato simbolicamente il 18 ottobre 2014, ripercorrendo l’itinerario dei soccorsi nei tragici giorni dopo il sisma.

PROGRAMMA DELL’INAUGURAZIONE - 7 GENNAIO 2015 ORE 17
La mostra si aprirà con i saluti delle istituzioni presenti. Dopo il benvenuto dei curatori e le motivazioni per la scelta della Fondazione-Museo Venanzo Crocetti come tappa della manifestazione, la parola sarà lasciata alla musica, suonata dal fisarmonicista classico aquilano Stefano Sponta, mentre scorreranno le fotografie recenti della città dell’Aquila. (musiche di W. Solotarev, Astor Piazzolla, S. Voitenko, K. M. von Weber).

L’ideatore della manifestazione, Alessandro Piccinini, presenterà l’iniziativa e introdurrà lo storico dell’arte aquilano Elpidio Valeri, che parlerà dell’Aquila storica e artistica. Renza Bucci, membro della Fondazione 6 aprile per la vita dell’Aquila, saluterà i presenti con una sua testimonianza. 
Ogni intervento sarà intervallato dalla lettura delle poesie di Nando Gianmarini, Franco Narducci, Emiliano Yuri Paolini, Gioacchino Ruocco e Adriano Sabatini.

La curatrice Laura Turco Liveri presenterà criticamente il trittico di L’Aquila Forever e Onna nel cuore, formato appositamente per la manifestazione, e parlerà delle sezioni documentarie “L’Aquila sopra” e “L’Aquila sotto” (foto del Gruppo Grotte e Forre “F. De Marchi” – Club Alpino Italiano - sez. L’Aquila, e dei fotografi professionisti che hanno prestato le loro opere sul tema (Riccardo Cecconi, Patrizia Dottori, Andrea Nemiz, Marco Serri, Iria Seta).

Sono previsti interventi critici e testimonianze di artisti, tra cui Ennio Calabria e Franco Ferrari.

L'Aquila forever. 99 rintocchi per la resurrezione. Onna nel cuore
MUSEO FONDAZIONE VENANZO CROCETTI
Roma - dal 7 al 10 gennaio 2015
Via Cassia 492 (00189)
+39 0633711468 , +39 0633711468 (fax)
fondazione.crocetti@tiscali.it
www.museocrocetti.it