giovedì 8 gennaio 2015

Il My house is a Le Corbusier di Cristian Chironi

Ha preso il via  da Bologna, ieri 7 gennaio 2015, "My house is a Le Corbusier", un progetto di Cristian Chironi che ha al centro le numerose abitazioni progettate nel mondo dal celebre architetto, nelle quali l'artista trascorrerà un periodo di residenza. Al contempo opera work in progress, cantiere d’idee, ricerca, didattica, mostra, oltre che residenza, My house is a Le Corbusier ha l'ambizione di realizzarsi in un lungo periodo e di costituirsi come l'insieme di tutte le esperienze che Chironi potrà realizzare all'interno delle tante case progettate da Le Corbusier nel mondo, trascorrendo nelle stesse un periodo variabile di tempo. 

La prima tappa di questa geografia dell'abitare è il Padiglione Esprit Nouveau di Bologna (piazza Costituzione, 11), cui farà seguito ad aprile 2015 l’appartamento-studio in rue Nungesser et Coli a Parigi. L’esperienza di Cristian Chironi all’Esprit Nouveau durerà tre settimane, dal 7 al 25 gennaio 2015, e sarà scandita da una settimana di lavoro solitario, una successiva in cui il visitatore potrà interagire direttamente con l’artista e verrà ospitato all’interno dell’abitazione ed una fase di apertura al pubblico in forma di mostra:
7 - 25 gennaio 2015 – periodo di residenza.
14 - 22 gennaio 2015 - visite individuali su appuntamento, tel. 349 4634730 o scrivendo una email a cristianchironi@gmail.com.
23 - 25 gennaio 2015 - apertura al pubblico.

My house is a Le Corbusier (Esprit Nouveau Bologna) si inserisce nel progetto OPEN che Cristian Chironi ha presentato al Museo MAN di Nuoro nel 2014 con la mostra OPEN #1: Broken English e di cui questo è il secondo step. 

My house is a Le Corbusier (Esprit Nouveau Bologna) è sostenuto dalla Fondation Le Corbusier di Parigi in collaborazione con MAMbo, Xing, Regione Emilia-Romagna, documentato dalla pubblicazione realizzata da MAN_Museo d’Arte Provincia di Nuoro e promosso da ART CITY Bologna 2015 in occasione di Arte Fiera.