domenica 2 ottobre 2016

Gli acquerelli di Sergio Méndez eLuciano Venegaz Diaz in mostra alla Galleria Vittoria

Esiste un attimo, nel sorgere del sole all'aurora o nel suo declinare al crepuscolo, che le antiche popolazioni della Mezzaluna Fertile chiamavano il Raggio Verde.

Quello è l'esatto momento in cui il colore dell'alba appare identico a quello del tramonto, tanto da rendere indistinguibili le due fasi diurne, da sempre condannate al gioco degli ossimori. Il tempo sospeso nel tempo. 

La dimensione a-temporale che riduce a fenomeno sensibile ogni astrazione del pensiero: in questa velatura si dilavano gli acquerelli di Sergio Méndez (in arte “Mecha” Méndez) e Luciano Venegaz Diaz (in arte Luciano Vendi), artisti originari del Cile, che risvegliano in noi la memoria eterna del riscatto umano.

I paesaggi di Méndez e le vedute esotiche di Diaz, tra cittadine immerse nel tramonto e località portuali, vi incanteranno nella Galleria Artepassante di Porta Vittoria. 

La mostra è visitabile dal 1 al 17 ottobre 2016. Inaugurazione lunedì 3 ottobre alle ore 17.30, presentata da Andrea Mariconti e dal pittore Cremonesi

Sergio Méndez / Luciano Venegaz Diaz
GALLERIE PASSANTE FERROVIARIO VITTORIA
Milano - dal 3 al 17 ottobre 2016
Viale Molise (20137)