sabato 10 dicembre 2016

Diario Minimo di Castellucci e Babbi

Sabato 10 dicembre l'atelier Carmen Avilia - Fantomars proporrà la doppia personale di Adua Castellucci e Davide Babbi, dal titolo "Diario Minimo", in via Fondazza 17b, a Bologna, dalle 18 in poi.

I due artisti romagnoli sono legati da un comune sentire che fa di loro spiriti molto liberi e molto affini, e il linguaggio che li accomuna è sospeso tra una disincantata ma per nulla cinica ironia ed una visionarietà che trascende la banale superficialità delle cose apparenti.

Quindi la ricerca del meraviglioso, pur declinata in differenti sfumature, ed anche attraverso tecniche molto personali, si fonde nel risultato di creare interi mondi da esplorare all'interno di una singola opera, e dunque intere galassie quando le opere si moltiplicano ed entrano in reciproca risonanza.
L'uso di materiali spesso nati per altre destinazioni che non per la costruzione di stupore, arricchisce l'efficacia dei misteriosi enigmi che ogni lavoro propone, sempre sul filo della magia e dello sberleffo.

Inoltre nelle due sale dell'atelier saranno esposte in visione anche le raffinate creazioni orafe di Franca Bonazza, "Metallina", che si armonizzeranno coi mosaici, i quadri e le installazioni di Adua e Davide.

Diario minimo
FANTOMARS ARTE ACCESSIBILE
Bologna - dal 10 dicembre 2016 al 13 gennaio 2017
Via Frassinago 3d (40123)
+39 3356910063
fantomars@live.it
www.fantomars.jimdo.com