venerdì 30 giugno 2017

Luglio in Triennale


A luglio la musica invade gli spazi della Triennale con la rassegna musicale TRI.P, un viaggio visionario attraverso paesaggi e geografie in undici mondi sonori imperdibili. Tre le uniche date italiane in esclusiva alla Triennale: Kurt Vile & The Violators trasfigura il paesaggio americano in uno straordinario coast to coast stanziale e claustrofobico; Arto Lindsay fonde i ritmi candomblé, la trance e il languore della musica afro-brasiliana. La cantautrice canadese Feist chiude la rassegna con il suo nuovo album Pleasure.
 
Presentando la newsletter presso la biglietteria della Triennale avrai diritto al 25% di sconto sui biglietti dei concerti fino ad esaurimento posti. La promozione è valida fino al giorno prima del concerto.

Per chi ha voglia di ballare Le Cannibale propone un esclusivo dj showcase in Giardino il 23 luglio. Per gli appassionati di arte due nuove inaugurazioni: le opere dell’artista georgiana Thea Djordjadze che dialogano con quelle di Fausto Melotti e una mostra dedicata a Carlo Ramous.



Palazzo della Triennale
Viale Alemagna, 6 – 20121 Milano