venerdì 12 ottobre 2018

SIMULTANEI, volti del contemporaneo

SIMULTANEI, volti del contemporaneo è un progetto per la cultura dell'immagine ideato e promosso da Rufus Photo Hub e FPmag con il supporto di Fotofabbrica e Photolux che offre la possibilità di esporre gratuitamente il proprio progetto fotografico durante Photolux 2018 che si svolgerà a Lucca dal 17 novembre al 9 dicembre 2018.

Pochi e semplici i passi da seguire per applicare alla call:
  • partecipa alla selezione per la pubblicazione degli Smartfolio di FPmag
  • iscriviti all'indirizzo https://readers.fpmagazine.eu/about. Riceverai un'e-mail di conferma con l'indirizzo da utilizzare per caricare le tue immagini corredate di biografia, testo introduttivo, didascalie e ritratto dell'autore. 
Attenzione, prima di inviare il tuo materiale leggi scrupolosamente le istruzioni per non essere escluso.

Tutti i lavori pervenuti in modo corretto entro e non oltre il 20 ottobre 2018 saranno esaminati da una commissione composta da Massimiliano Carraglia (Fotofabbrica), Sandro Iovine (FPmag), Piero Pea (Rufus Photo Hub) ed Enrico Stefanelli (Photolux) che sceglierà il lavoro da esporre durante Photolux 2018 nella sala Maria Luisa di Palazzo Ducale.

Stampe (formato 50x70cm eseguite da Fotofabbrica), cornici (progettate e realizzate da Rufus Photo Hub) ed allestimento sono totalmente a carico di SIMULTANEI, volti del contemporaneo che, al termine di Photolux 2018, gestirà il portfolio fino al 31 dicembre 2019 per poi consegnare gratuitamente (spese di spedizione escluse) l'intera mostra all'autore.

Il portfolio esposto sarà composto da 23 immagini più un pannello di presentazione a cura di SIMULTANEI, volti del contemporaneo.

I file inviati devo essere in formato adeguato a realizzare stampe in formato 50x70cm anche se per la partecipazione allo Smartfolio sono richiesti file con base di 1920 pixel a 72dpi di risoluzione.

La partecipazione è aperta tanto ai fotografi professionisti tanto agli appassionati, ma è esclusa la partecipazione di portfoli inviati o pubblicati in precedenza su FPmag.
Saranno privilegiati nella selezione i lavori che affronteranno, senza restrizioni di genere o di tecnica utilizzata, gli aspetti della nostra contemporaneità. L'importante è che il progetto sia coerente per contenuti, forma, editing (inteso sia come post produzione sia come messa in sequenza) e struttura narrativa.


http://www.photoluxfestival.it/it/