martedì 2 ottobre 2018

Un Filo rosso al Museo Minimo di Napoli

La dialettica artistica non conosce barriere d’ordine sociale, generazionale e tanto meno di genere.


Un sottile filo rosso può legare univoche esperienze di cinque artisti che si mostrano con timbri e modalità espressive diverse ma con la medesima vis poetica, tesa a cogliere nel gesto pittorico l’introspezione intimistica, l’essere, la cosa, o l’emozione ritratta al netto della sua corporeità; la messa a nudo di un’anima.

L’esperienza artistica di Antonio Ciraci, Claudio Infante, Alessandra Maisto, Sergio e Fabio Spataro, come nella magia di una jamsession, proverà a concertarsi in accordi consonanti su quindici small size ed una brossure interventata in multiplo di nove, sostenuta dalla tensione di un solo esile filo rosso.

Saggio critico, in cartella, a cura di Michele Iovino


Filo rosso
MUSEO MINIMO
Napoli - dal 2 al 31 ottobre 2018
Via Detta San Vincenzo 3 (80125)
+39 081621170 , +39 081621170 (fax)
museominimo@virgilio.it
www.museominimo.it