venerdì 4 ottobre 2019

Marcello Dudovich (1878-1962) fotografia fra arte e passione

La mostra, sul tema "confine", è dedicata a Marcello Dudovich. Triestino per nascita e internazionale per vocazione, Dudovich fu un assoluto innovatore ed è considerato uno dei padri della cartellonistica. Nella mostra sono esposte oltre duecento fotografie inedite provenienti da collezioni private e pubbliche, messe in rapporto agli schizzi e ai bozzetti acquarellati che l'artista considerava preparatori ai suoi manifesti, una trentina dei quali visibili in mostra. 

L’esposizione, a cura di Roberto Curci, storico dell’arte, e Nicoletta Ossanna Cavadini, direttrice del m.a.x. museo e dello Spazio Officina, si inserisce nella Biennale dell’immagine di Chiasso.

Marcello Dudovich (1878-1962) fotografia fra arte e passione
periodo espositivo
domenica 29 settembre 2019 – domenica 16 febbraio 2020
martedì – domenica ore 10.00–12.00 e 14.00–18.00 
lunedì chiuso


La mostra su Marcello Dudovich è in parternariato con il Museo Villa Bernasconi di Cernobbio, presso il quale sono esposti 8 manifesti dell'artista.

Nell'ambito della mostra , il m.a.x. museo organizza una visita guidata gratuita, con ingresso al museo a pagamento

domenica 13 ottobre 2019, alle ore 16.30 
segue aperitivo offerto dal museo.


Nessun commento:

Posta un commento