giovedì 4 dicembre 2014

La Bella Principessa di Leonardo da Vinci ritorna in Italia dopo 500 anni di lontananza.

Vittorio Sgarbi, Scripta Maneant editore e Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche presentano in esclusiva mondiale: Ritratto di Bianca Sforza, La Bella Principessa. Di Leonardo da Vinci.  Dal 6 dicembre 2014 nel Salone del Trono a Palazzo Ducale di Urbino verrà finalmente esposto agli occhi del grande pubblico, a circa 500 anni di distanza.

Il ritratto di dama in pergamena, asportato dal volume del ‘400 conosciuto come La Sforziade, è stato definito il più intrigante giallo della Storia dell’Arte. Oggi, con l’attribuzione al genio di Vinci ampiamente consolidata, possiamo ammirare per la prima volta questo ritratto (chiamato dal Prof. Martin Kemp “La Bella Principessa”). È il punto di arrivo di un’avventura cominciata poco prima del’500 e che oggi si mostra agli occhi degli uomini del presente con la forza evocativa dei suoi protagonisti e l’incanto sublime della bellezza dell’opera di Leonardo da Vinci.

Catalogo della mostra multilingue, (italiano, inglese, francese, spagnolo, polacco, russo, cinese) a cura di Martin Kemp, e Vittorio Sgarbi, pubblicato da Scripta Maneant editore.


Fino al 18 gennaio 2015

Per prenotazioni biglietti e catalogo: 
biglietteria@scriptamaneant.it

Informazioni:
Numero Verde 800 144 944   Tel. 051.223535

www.labellaprincipessa.it  
www.scriptamaneant.it 
ufficio.stampa@scriptamaneant.it