mercoledì 18 febbraio 2015

Kiril Hadzhiev alla galleria franzpaludetto di Torino

Dal 20 febbraio al 5 marzo, nella sede torinese della galleria franzpaludetto si terrà la prima personale di Kiril Hadzhiev. La prima mostra di una serie dedicata ai talenti emergenti di Paratissima. Dalla manifestazione d’arte contemporanea Davide Paludetto ha individuato gli artisti più promettenti da inserire nella propria scuderia, investendo sulle nuove tendenze creative.

Kiril Hadzhiev, bulgaro d’origine ma torinese d’adozione, è stato selezionato tra i 15 migliori artisti della decima edizione di Paratissima e si è aggiudicato il Premio Maurizio Collino, dell’omonima associazione. 

Le sue sculture in marmo sono la rappresentazione visiva di suggestioni letterarie e di temi filosofici. Facendo proprie certe teorie di Nietzsche, l’artista interpreta e mette in scena - e in crisi - il concetto di Verità. Non esiste nulla di certo, definito e indubitabile, non esiste il vero e il falso, ed è lo stesso materiale utilizzato, il marmo, a mettere in crisi certezze e convinzioni, nel momento stesso in cui viene usato dall’artista per rappresentare qualcosa di elastico e sinuoso, quanto cioè di più distante dalla sua natura.

KIRIL HADZHIEV
20 febbraio – 5 marzo 2015
Opening: venerdì 20 febbraio, dalle ore 18

franzpaludettotorino - via stampatori 9 (piazzetta viglongo) Torino
www.franzpaludetto.com - torino@franzpaludetto.com

Segnalato da : Simona Savoldi 
339 6598721 – savoldi.press@gmail.com