martedì 3 marzo 2015

Galleria dell’Accademia: una Stradivari medicea del 1690 per inaugurare il “Viola Fest”

I Medici e la passione per la musica del Gran Principe Ferdinando, saranno ancora una volta l’incipit di un vero e proprio evento: per inaugurare il “Viola Fest”, risuoneranno in pubblico (dopo 2 secoli) le note di una viola costruita da Antonio Stradivari, nel 1690 a Cremona, come parte integrante di un quintetto destinato ad essere donato al figlio di Cosimo III. 

Lo strumento è conservato nella collezione del Dipartimento della Galleria dell’Accademia e sarà suonato dal Maestro Bruno Giuranna che, di fatto, aprirà la tre giorni (dal 6 all’8 marzo) dedicata alla viola. Appartenente alla famiglia degli archi, alla viola saranno dedicati masterclass, concerti, tavole rotonde, incontri e esposizioni, a cui parteciperanno 23 violisti di fama internazionale. Il “Viola Fest” è organizzato dal Conservatorio Cherubini e dalla Galleria dell’Accademia (Dipartimento degli Strumenti Musicali) in collaborazione con Associazione Italiana della Viola, Associazione Amici del museo degli strumenti musicali, Accademia delle Belle Arti di Firenze, con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Firenze.

La presentazione dell’iniziativa avverrà durante la conferenza stampa di venerdì 6 marzo alle ore 11.45 presso il Dipartimento degli Strumenti Musicali della Galleria dell’Accademia (ingresso da via Ricasoli n.60, Firenze)

Saranno presenti Alessandra Marino (Soprintendente ad interim per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze), Angelo Tartuferi (Direttore Galleria dell’Accademia), Flora Gagliardi (Direttore Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze) e Augusto Vismara (Presidente Associazione Italiana della Viola).

Al termine dell’incontro il M.° Bruno Giuranna suonerà la “Viola Medicea” realizzata da Antonio Stradivari nel 1690 e conservata all’interno della Galleria dell’Accademia.

Seguirà brindisi

Uffici stampa
dr. Marco Ferri
Uff. Com. Opera Laboratori Fiorentini Spa – Civita Group
tel. 055-2388721; cel. 335-7259518
@mail: marcoferri.press@gmail.com

Ufficio comunicazione Conservatorio Cherubini
Sara Chiarello
cel. 329.9864843
@mail: esse.chiarello@gmail.com