martedì 17 marzo 2015

Grazie Italia

Sono aperte le selezioni per la mostra GRAZIE ITALIA promossa dal Padiglione Nazionale Guatemala presso la 56. Esposizione Internazionale d’Arte - la Biennale di Venezia, volta alla celebrazione dei migliori artisti italiani e internazionali del panorama contemporaneo, scelti da una commissione scientifica attraverso una accurata selezione. Il Padiglione Nazionale Guatemala, assieme al Padiglione Nazionale di Grenada, patrocinerà la mostra GRAZIE ITALIA favorendo così il dialogo tra Stati e promuovendo lo scambio di culture differenti, dando il giusto peso a tutte le espressioni artistiche ed ai linguaggi regionali.

Le sezioni della mostra saranno pittura, scultura, fotografia, il catalogo accompagnerà i visitatori attraverso un percorso costruito sull’osmosi tra i lavori selezionati e le opere degli espositori invitati alla partecipazione nazionale.

L’importantissima mostra sarà ospitata a Venezia durante la Biennale d’Arte 2015 nella sede dell’Officina delle Zattere dall’ 8 luglio all’ 8 agosto 2015 - ubicazione anche del Padiglione Nazionale Guatemala della 56. Biennale di Venezia-  nel periodo di massimo afflusso del turismo culturale ed apice delle visite giornaliere alla mostra.

L’esposizione sarà organizzata dalla Associazione Culturale La Rosa Dei Venti e dalla START srl, con la curatela della dott.ssa Arianna Fantuzzi storica dell’arte e curatrice.  

Segreteria : Info e Contatti
Maria Luciani 3460423903 (Lun. Ven. 9.00/12.00 - 17.00/18.30)
Simone Giordano 3280580403 (Lun. Ven. 14:30 - 17.00)
Sito di riferimento www.biennaleguatemala.com cliccare sulla pagina News
E-mail padiglioniuniti@gmail.com


Arianna Fantuzzi è nata a Bologna e residente a Roma; dopo gli studi classici, frequenta il corso in “Storia e Conservazione del Patrimonio Artistico” dell’Università degli studi di Roma Tre, laureandosi con il massimo dei voti con una tesi di stampo iconografico in Storia dell’Arte Medievale. Si occupa come caporedattrice del Catalogo del Padiglione Guatemala per la Biennale di Venezia 2015.  In questo momento Arianna Fantuzzi si sta specializzando sull’arte contemporanea in particolar modo ponendo la sua attenzione ai nuovi linguaggi del XXI secolo.