lunedì 20 luglio 2015

E se provassimo a curarci i problemi con la Filosofia?

"Si può anche solo pensare che in estate, periodo dedicato al riposo e al divertimento, si possano leggere testi di filosofia? Impossibile, diranno in molti. Possibilissimo invece se pensiamo alla filosofia come un aiuto a risolvere i tanti problemi della vita.

Se usciamo dalla apparente contraddizione di quanto detto sopra, non possiamo pensare che la filosofia, proprio quella disciplina così amata e a volte anche odiata a scuola, non sia arrivata in nostro soccorso nei momenti topici della vita.

La filosofia oggi è sempre più a portata di tutti e dimostra di poter essere di aiuto nelle difficoltà della vita grazie anche alla diffusione di collane e testi dedicati all'argomento, come la nuova collana Pratica Filosofica della KKIEN Publishing International, che si pone l'obiettivo di avviare un nuovo dialogo con i suoi lettori, concentrandosi sugli aspetti concreti della filosofia, e su tutto ciò che può essere di reale aiuto grazie alla riflessione filosofica.

I libri che troveranno spazio in questa collana vogliono riguardare agli aspetti della vita quotidiana che possono trovare sostegno dalla riflessione filosofica. E così, anche ciò che sembra lontano e astruso, diventa famigliare, alla portata di ognuno, utile alla vita di ciascuno.

Come ad esempio “Ho messo le ali”, ebook di Maria Giovanna Farina, curatrice della collana, un libro che tratta problemi della vita corrente che sembrano non avere soluzione, ma che si possono risolvere adottando un approccio filosofico, cioè se si affrontano con la mente aperta, una lucida razionalità ed uno spirito disincantato, anticonformista e pronto a percorrere le strade inconsuete.

Con “Primi passi” invece sempre Maria Giovanna Farina offre un aiuto importante per tutti coloro, genitori e insegnanti, che vogliono iniziare a far conoscere l’amore per la filosofia ai bambini. Con una serie di dialoghi realizzati con alcuni di loro, i bambini riescono a trasmettere concetti importanti e profondi come la libertà, il dialogo e altro ancora, dimostrando che la filosofia può diventare un’utilissima compagna di viaggio.

Federico Sollazzo con “Tra totalitarismo e democrazia” ci offre invece una riflessione originale su come si possa ritornare a parlare di “bene comune” utilizzando, senza grandi paroloni, la filosofia.

Infine, “Tradire si, tradire no”, un simpatico pamphlet dedicato sia a coloro che hanno dubbi sulla fedeltà del proprio partner che a quanti si trovano nella situazione di potere o volere avere una relazione, anche occasionale, al di fuori del rapporto canonico. L’ebook, diviso per argomenti a mo’ di vademecum, conduce il lettore, con un tono confidenziale e a tratti intrigante, attraverso l’apparente semplice, ma in pratica arduo, variegato mondo delle relazioni extraconiugali.

E la filosofia e i filosofi si trovano così a dare suggerimenti, indicazioni, ammonimenti e utili pensieri a chi pensa di non averne bisogno."


Maggiori informazioni sulla collana e sui libri si possono trovare sul sito www.kkienpublishing.it oppure via mail a info@kkienpublishing.it.