lunedì 21 marzo 2016

Sostieni gli ospedali di Emergency: Giovedì 24 marzo vai a vedere Land of Mine - Sotto la Sabbia

In occasione dell'uscita in sala del film Land of Mine - Sotto la Sabbia, del regista danese Martin Zandvliet (A Funny Man, Applause), che nei mesi passati ha sorpreso e conquistato il pubblico dei principali festival mondiali, la casa di distribuzione del film, Notorious Pictures, sostiene gli ospedali di Emergency per le vittime di guerra in Afghanistan.

Il film racconta infatti un frammento di storia ancora sconosciuto a molti: nel 1945 un gruppo di giovanissimi soldati tedeschi fu deportato in Danimarca per rimuovere milioni di mine posizionate nelle coste danesi. Ancora oggi in 54 paesi nel mondo ci sono milioni di mine inesplose, si stima che in media ogni giorno siano 10 le vittime di mine antiuomo, di cui l'80% civili. 

Per questo Notorious si impegna a donare la propria quota dell'incasso del primo giorno di programmazione del film - giovedì 24 marzo - in favore di Emergency e dei feriti da mine antiuomo. Da dicembre 1999 l'associazione italiana ha prestato cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità in Afghanistan a oltre 4.600.000 persone (dati al 30 giugno 2015) nei suoi tre centri chirurgici, nel Centro di maternità, nei punti di Primo Soccorso e Centri Sanitari.

Per sostenere questa campagna, basta andare al cinema giovedì 24 marzo a vedere Land of Mine - Sotto la Sabbia, un viaggio inaspettato ed emozionante, una storia che parla di odio e vendetta, ma anche di amore e riconciliazione.