martedì 6 settembre 2016

Storia del Profumo, profumo della storia - Il Programma di Eventi collaterali

Storia del Profumo, profumo della storia - Fratta Polesine (Ro), Museo Nazionale Archeologico
17 settembre 2016 – 26 febbraio 2017

Comunicato Stampa - Il Programma di Eventi collaterali

La Mostra sarà corredata da iniziative ed eventi collaterali che da una parte promuovano la fruizione del pubblico, dall’altra approfondiscano il tema principale per esperti, e non, del settore. Inoltre, attività didattiche e ludiche condurranno i visitatori per apprezzare al meglio i temi proposti.
In particolari sono già state attivate iniziative con le scuole (laboratorio e visite guidate mirate), con la Provincia di Rovigo per l’organizzazione della oramai consueta Maratona Fotografica di Fratta Polesine, dedicata appunto al tema dei profumi, oltre ad un concerto in Villa Badoer ed una serata di gala con cena a tema (I profumi della tavola).
Tra le attività scientifiche è previsto un convegno per farmacisti, chimici e altre figure professionalmente interessate, al fine di fornire un quadro completo dell’iniziativa. 

Evento musicale  
Un evento collaterale alla mostra avrà come protagonista un ensemble composto da musicisti polesani, impegnato nell'esecuzione di musiche collegate tematicamente all'argomento dell'esposizione. In questo modo si valorizzeranno risorse locali già affermate a livello nazionale ed internazionale, in un proficuo rapporto di collaborazione con le istituzioni musicali della provincia. 

CM, Educazione Continua in Medicina – Giornata ECM.
L’Ordine dei Farmacisti di Rovigo, con il Presidente Meloncelli, (di concerto con l’Ordine dei Farmacisti di Ferrara e Università di Ferrara) promuoverà un ECM su tematiche correlate alla mostra.

Iniziative rivolte a Istituti scolastici.
L'Istituto Viola-Marchesini ha raccolto l'opportunità di approfondimento per il progetto triennale di Istituto “Giardino delle piante aromatiche ed officinali”. Il carattere sarà seminariale e di visita (Visita studenti partecipanti al progetto di Istituto con approfondimento degli aspetti storici, Giornata seminariale a cura dell’Università con approfondimenti scientifici, Possibilità di stage presso Università degli studi di Ferrara).

Tra coloro che hanno consentito la formulazione di questo programma di eventi collaterali,  ricordiamo il IPSSAR di Adria, i Club Fotografici e gli istituti scolastici del territorio.



Info:
www.comune.frattapolesine.ro.it/museo-archeologico-nazionale.html

Ufficio Stampa:
Studio ESSECI, Sergio Campagnolo tel. 049.663499 gestione2@studioesseci.net