martedì 18 ottobre 2016

Advanced Communication

Advanced Communication, convegno a cura di Eugenia Romanelli
Firenze, 18-19 novembre 2016
NEMECH – New Media for Cultural Heritage | MICC – Media Integration and Communication Center | Università di Firenze
Sede: Le Murate. Progetti Arte Contemporanea

La due-giorni dedicata alle nuove forme di comunicazione, socializzazione e informazione ha l’obiettivo di aggiornare professionisti del mestiere e addetti ai lavori, ma anche appassionati e cybernautisolitari, sulle nuove tecniche di creazione, confezione e distribuzione dei contenuti da comunicare, siano essi prodotti, servizi, notizie, progetti, appuntamenti o opinioni. Una sessione, inoltre è dedicata nello specifico alla comunicazione dei beni culturali e museali.

Il punto è: come rendere virale ciò che desidero diventi virale, ossia raggiunga il maggior numero possibile di persone, utenti, clienti, cittadini? Come rendere notiziabile un fatto in rete? Come usare l’intelligenza artificiale e le nuove tecnologie al servizio dei contenuti?

Stiamo parlando delle tecniche usate dai nuovi politici internazionali, dalle aziende più innovative, dai blogger e dagli opinion leader più quotati, dalle testate digitali più lette al mondo, dai motori di ricerca stessi, e dai social network. Stiamo parlando di contemporaneità. 

Venerdi 18 novembre
ore 10-13.30
Musei e Beni Culturali: come comunicare
ore 15-19
Intelligenza artificiale e copyleft: l’algoritmo come contenuto e i nuovi diritti d’autore

Sabato 19 novembre
ore 10-13.30
Posizionare i contenuti in rete: tra business e copywriting
ore 15-19
Il deep-web e gli open data

Durante le due giornate interverranno:

Rory Cappelli, giornalista di La Repubblica e membro di ONA (Online News Association)
Giovanni Carta, giornalista, responsabile comunicazione di MUS.E
Benedetta Ciampa, avvocato specializzato in diritti d’autore digitali
Filippo Giunti, pubblicitario
Marco Magrini, giornalista
Teresa Masterson, corrispondente per il sito di NBC
Stefania Maurizi, giornalista d’inchiesta. Grazie al suo lavoro è nata la collaborazione tra WikiLeaks e L’Espresso
Paolo Mazzanti,  assistant researcher MICC/NEMECH Università di Firenze e coordinatore MuseiEmotivi
Elisabetta Stefanelli, capo cultura Ansa
Valentina Turchetti, web copywriter

Per info e iscrizioni http://nemech.unifi.it/convegno-advanced-communication/