domenica 18 gennaio 2015

Wim Wenders : L'America raccontate in 34 fotografie a Villa e Collezione Panza, Varese.

Fino a marzo Villa e Collezione Panza, splendida dimora del FAI nel cuore di Varese, ospita 34 fotografie realizzate negli Stati Uniti tra la fine degli anni Settanta e il 2003 dal regista e maestro del Nuovo Cinema tedesco Wim Wenders, catturando strade, paesaggi, drive-in, supermercati mentre viaggiava alla ricerca di possibili set per i suoi film. 

Le immagini, di cui alcune di grandi dimensioni, sono allestite secondo un percorso che dialoga con il contesto della Villa. L’intera mostra è dedicata da Wim Wenders all'amico Dennis Hopper e a Edward Hopper, suo riferimento artistico. Un filo rosso accompagna il visitatore lungo l’esposizione alla scoperta della personale lettura dell’America del regista tedesco che con la sua macchina fotografica riproduce visioni che scardinano la normale percezione del paesaggio e fanno emergere l’essenza dei luoghi ritratti e la funzione letteraria e narrativa dell’immagine.

"Considero Villa Panza un luogo che rappresenta il cuore della cultura europea e al tempo stesso, grazie alla collezione Panza, l'unione tra l'Europa e l'America nella sua piena espressione. Non avevo mai pensato a una mostra dedicata all'America, ma questo luogo me l'ha ispirata e penso sia stato un grande privilegio poterla fare". (Wim Wenders)

WIM WENDERS. AMERICA
dal 16 gennaio al 29 marzo 2015
Villa e Collezione Panza, Varese.




Villa Panza